Progetto FONDER “Il problem solving come risorsa di sviluppo per aumentare la produttività e la competitività”

Avvio del corso: 29 ottobre 2014 

Con il modulo “La definizione di “problema” e la teoria del Knoweledge Management” si è aperto il corso di formazione per il personale della Direzione Nazionale ENGIM, corso che è possibile attraverso i Fondi Fonder.

Il modulo è stato tenuto dalla dott.ssa Maria Nigro,specialista in “Tecniche e metodi di comunicazione: logiche e strategie relazionali”. Attraverso una metodologia partecipata la dott.ssa Nigro ha invitato il personale di ENGIM alla riflessione del termine “problema” nella sua dimensione definitoria e classificatoria. E’ stata presa in considerazione, secondo il K.M., l’aspirale della conoscenza, la metodologia di scambio della conoscenza, la sua trasformazione attraverso passaggi di stato (combinazione/conversione), la conoscenza tacita oltre che esplicita per analizzare situazioni problematiche.

Durante l’incontro si è potuto riflettere sulla necessità di “imparare” a sviluppare competenze per interpretare un problema tra istanze diverse e gestire il conflitto.