CIAO PADRE RENZO

… E l’Oltre?

L’ho sempre immaginato con le ali. L’Oltre è la “Solidarietà in uscita”
La solidarietà che né muri né sbarre, né altezze né profondità, possono fermare.

L’Oltre è libertà sconfinata, è vita a 360 gradi. E’ superamento del limite, calcio all’impossibile, per poter essere vicinanza, presenza, comunicazione, relazione, condivisione.

L’Oltre ti nasce e spinge dentro di te. Sogna, desidera, spera. E perciò raccoglie, progetta, costruisce l’oggi con i semi del futuro.

L’Oltre chiama ciascuno a percorrere sentieri, cammini, vie, nuovi. Dove non ti senti mai solo. Anzi, senti i passi, non di una persona ma di un’umanità che cresce senza dimenticarsi di nessuno.

L’Oltre è futuro, casa di tutti e di ciascuno. Armonia di colori, di volti e di suoni. Bellezza senza nome perché tutti illumina, tutto avvolge, tutto si dona.

Padre Renzo Dalla Vecchia

CIAO P. RENZO

Vogliamo salutare Padre Renzo Dalla Vecchia, Giuseppino del Murialdo, a partire proprio da questo scritto che ci lascia: … e l’Oltre? Un pensiero profondo sul quale riflettere: grazie Padre Renzo!

Padre Renzo, che ci lascia per l’Oltre, è stato, e lo rimarrà, un uomo e un prete generoso che si è speso per i giovani, in maniera particolare per quelli della “Formazione Professionale”.

Competente nella materia della formazione e dell’avvio al lavoro, Padre Renzo, ha ricoperto la carica di Direttore Generale di ENGIM dal 2003 al 2007, dando un significativo apporto, e supporto, alla nostra associazione.

La formazione del personale è stata, per Padre Renzo, uno dei suoi impegni più sentiti: arrivare ai giovani, destinatari principali dell’azione di ENGIM, sempre al passo con i tempi, la considerava - e come non essere in accordo -, la migliore “cura per avere cura di ciascuno di Loro”.

Allora, ringraziamolo per tutto quello che ha fatto, sicuri di avere nell’Oltre una persona che sempre ci sarà vicina.

DIREZIONE NAZIONALE ENGIM